LA RECENSIONE DI AUTOBLOW DI PABLITOESCORT

Un SEX TOY maschile che funziona davvero… Finalmente acquistabile anche in Italia!

Autoblow2

E’ ora di mandare in vacanza la vostra ragazza… Scherziamo ovviamente, ma Autoblow è il primo oggetto che può competere seriamente con l’esperienza reale.

Questo è il futuro, mentre la fantascienza continua a promettere geishe robot indistinguibili da quelle reali, e mentre la realtà continua a sfornare bambolotti in silicone che non procurerebbero piacere nemmeno ad un toro impegnato nell’inseminazione artificiale, qualcosa di molto concreto e assolutamente abbordabile spunta all’orizzonte.

UNA MACCHINA PER FARE I POMPINI!

Proprio così, meglio fare bene poche cose che fare malissimo tutto, questo deve aver pensato Brian Sloan, giovane inventore Americano che solo pochi mesi fa ha lanciato una campagna su Indiegogo , un progetto crowdfunding, finanziato dal basso, dagli utenti entusiasti, come quelli che hanno finanziato tra le migliori invenzioni tecnologiche degli ultimi anni. Il successo è stato strepitoso, in pochissimi giorni gli utenti, pur di vedere velocemente questo prodotto sul mercato, hanno pre finanziato una cifra 6 volte superiore a quella richiesta da Brian per la prima produzione in serie. Ora finalmente è qui, acquistabile in Italia, spedito e consegnato in una manciata di giorni direttamente a casa vostra (in un pacco anonimo, ovviamente)

NOI LO ABBIAMO PROVATO…

Ebbene si, in redazione lo abbiamo testato personalmente (e privatamente, chiaro). Cosa dire di questo oggetto? Beh, sicuramente che non esiste nulla di simile nel campo dei SEX TOY. Prima di tutto non è alimentato a batterie, ma ha un alimentatore esterno, questo perché a differenza di un vibratore per signora (le fortunate!) gli uomini hanno bisogno di molta energia per provare piacere, serve un oggetto che non perda potenza per via della frizione e le comuni batterie non ce la farebbero, oppure durerebbero troppo poco se dovessero muovere il motore, di elevata qualità, di cui è dotato. Non ci sono rischi per il proprio “apparato”, perché l’alimentazione è sempre quella innocua a 12 Volt, come per le batterie, solo molto più efficace. Inoltre ha una regolazione continua della velocità, perché ogni uomo ha gusti e sensibilità diverse, e anche alla velocità minore non perde comunque il suo ritmo, mentre un prodotto a batteria si arresterebbe alla prima resistenza, quando andasse a bassa velocità. Un difetto? E’ abbastanza rumoroso, d’altra parte la potenza richiede compromessi. La parte superiore è una guaina in silicone, molto ben realizzata, che viene offerta in tre misure differenti di cui una sarà sicuramente adatta a voi, si usa, si sfila in un secondo, si lava, si riusa, per centinaia di volte, pratico ed economico.

 

 
 

2 Commenti per “LA RECENSIONE DI AUTOBLOW DI PABLITOESCORT”

 
 

2 Commenti per "LA RECENSIONE DI AUTOBLOW DI PABLITOESCORT"

 

Devi fare login per poter commentare.